La macchina del complotto perpetuo

2 marzo 2009, La macchina del complotto perpetuo   “Buongiorno a tutti. Oggi diamo un po’ di notizie che sui giornali avete trovato taroccate, ribaltate o addirittura taciute. Sono notizie che appartengono tutte a una nuova tendenza del giornalismo italiano, sempre con le dovute e sempre più rare eccezioni, cioè che se un processo va a finire male per un … Continua a leggere

UNA VITA DA SCHIFANI

Dossier tratto dall’Espresso di Agosto 2002 Capigruppo d’assalto: Una vita da Schifani, società con presunti uomini d’onore e usurai. Consulenze ricevute dai Comuni in odore di mafia. E poi l’ascesa ai vertici di Forza Italia. Berlusconi? «Per me è come Cavour» di Franco Giustolisi e Marco Lillo Quando, dopo una settimana di nottate, blitz e tranelli ha portato a casa … Continua a leggere

LA BONA E LA SORBONA

28 febbraio 2009, di Marco Travaglio La bona e la Sorbona Zorro Dunque, per quanto verosimile, la presunta gaffe di Berlusconi con Sarkozy “io ti ho dato la tua donna” non è vera. La prova televisiva ha dimostrato che Al Tappone s’è sporto verso il presidente francese per comunicargli: “Io comunque ho studiato alla Sorbona”. Sono trent’anni che, di tanto … Continua a leggere

Gioacchino Genchi accusa

Questa è un’intervista che non si può commentare. Beppe Grillo. Intervista a Gioacchino Genchi: “Io svolgo l’attività di consulente tecnico per conto dell’autorità giudiziaria da oltre vent’anni, lavoro nato quasi per caso quando con l’avvento del nuovo codice di procedura penale è stata inserita questa figura, come da articoli 359 e 360 che danno al Pubblico Ministero la possibilità di … Continua a leggere

Gli allievi hanno superato il gran maestro.

14 febbraio 2009, in Marco Travaglio Testo di Gelli, musiche di Alfano Zorro l’Unità, 14 febbraio 2009 L’ultimo delirio uscito dal Manicomio delle Libertà è il divieto “di pubblicare il nome del magistrato titolare dell’indagine”. Pena la galera. Non è l’ennesima vendetta di chi pensa che il problema non siano i criminali, ma il “protagonismo” di certi pm. E’ molto … Continua a leggere

Aboliamo il diritto di cronaca.

13 febbraio 2009, in Marco Travaglio Autobavaglio   Zorro l’Unità, 13 febbraio 2009 Il Parlamento sta allegramente abolendo il diritto di cronaca. I giornalisti non potranno più pubblicare, nemmeno in maniera «parziale o per riassunto o nel relativo contenuto, atti di indagine preliminare, nonché quanto acquisito al fascicolo del pm o del difensore, anche se non sussiste più il segreto» … Continua a leggere

IL GOVERNO PONE FIDUCIA, L’IRA DI FINI …

Dl anticrisi, il governo pone fiducia L’ira di Fini: “Una cosa mai vista” ROMA – Dopo il botta e risposta sulla proposta di tassare i permessi di soggiorno, maggioranza di centrodestra e Gianfranco Fini sono di nuovo ai ferri corti. Il governo ha annunciato oggi di voler porre la fiducia sul disegno di legge anticrisi, ma la scelta è stata … Continua a leggere

BBC 12-11-08 – Mafia ‘boosted’ by credit crisis

Inghilterra – 12-11-2008  Mafia ‘boosted’ by credit crisis The Italian mafia, the country’s organised crime network, is making a profit out of the global economic downturn, a new report suggests. Small business grouping, Confesercenti, says the mafia has a combined turnover of some 130bn euro (£106bn) a year – 6% of the country’s GDP. It says the credit crunch has … Continua a leggere

Sostegno a Berlusconi dal capo della massoneria Licio Gelli

Pubblicato Lunedì 3 Novembre 2008 in Grecia [Ethnos]   Il «Cavaliere» è stato un membro della loggia segreta P2 Il grande cospiratore della massoneria italiana è tornato con forza a sostegno di Silvio Berlusconi. L’ottantanovenne Licio Gelli, ex Gran Maestro della loggia segreta P2, ha ora il ruolo di commentatore televisivo. Gelli si prenderà cura di una serie televisiva di … Continua a leggere

VILLARI “UN VERO DC NON MOLLA MAI”

 IL PERSONAGGIO. Il presidente fa l’incredulo: “Un altro al mio posto? Nessuno ma ha detto nulla”  L’infinita resistenza di Riccardo “Un vero dc non lascia mai” di ANTONELLO CAPORALE   “MA QUELLO è stato il mio fidanzato!”. Quando ha visto in tv la foto di Riccardo Villari, gira purtroppo sempre la stessa, quella con la cravatta regimental, Barbara D’Urso, collegata per … Continua a leggere